Registrare le chiamate: cosa rischiano i clienti Vodafone, TIM , Wind e Iliad

registrare-le-chiamate

Registrare le chiamate è una pratica comune in vari ambiti. Spesso è un metodo utilizzato per raccogliere prove, altre volte viene fatto semplicemente a scopo ricreativo. Bisogna però fare molta chiarezza, per non incorrere in problemi. La registrazione delle chiamate è infatti illegale nel nostro paese, qualsiasi sia l’uso che ne vogliamo fare.

Qualora il nostro interlocutore non sia avvisato per tempo infatti si potrebbe essere passibili di una denuncia penale. Facciamo chiarezza e vediamo una serie di utili applicazioni per registrare le nostre chiamate sui dispositivi Android.

Registrare le chiamate: come fare con Vodafone, TIM , Wind Tre e Iliad

Dando per scontato che abbiate già avvertito l’interlocutore o gli interlocutori, per effettuare la registrazione ci servirà un applicazione. Dovremo infatti recarci sul nostro store ed effettuare il download di una di queste tre in base alle nostre esigenze. Alcune potrebbero essere presenti anche su dispositivi iOS qualora ne abbiate bisogno. Scopriamole insieme:

  • Call Recorder è la più completa e ben realizzata. Potremo registrare tutte le chiamate, sia in entrata che in uscita. Potranno poi essere salvate sulla memoria interna del nostro smartphone o sul cloud. I servizi cloud permessi sono molteplici, tra cui: Google Drive, Dropbox ecc. Vi consigliamo di fare attenzione alla lista di autorizzazioni che vi verranno richieste quando andrete ad installarla.
  • Cube Call Recorder ACR è invece un applicazione rivolta a chi vuole registrare chiamate “social”. Ci permette quindi di registrare le chiamate effettuate via Internet. Riusciremo quindi a registrare le chiamate diSkype, Messenger e Whatsapp.
  • TapeAcall è una di quelle applicazioni disponibili solo su Android. E’ presente sia la versione Free che quella Pro. Nella versione gratuita tuttavia potremo solo registrare i primi 60 secondi della nostra chiamata. Una scelta che purtroppo la rende quasi inutile. Pagando ovviamente la versione Pro sbloccheremo la registrazione completa delle chiamate.