Apple potrebbe escludere la tacca su iPhone nel 2020

iphone-11-2019-caratteristiche-tacca-aggiornamento-nuovo700x400

La tacca, arrivata con l’iPhone X nel 2017, potrebbe non essere inclusa a tutta la gamma iPhone del 2020. Questo secondo i rapporti basati su brevetti pubblicati di recente ed alcune informazioni dall’interno della catena di approvvigionamento.

LetsGoDigital suggerisce che i brevetti e i dati trapelati raccolti riguardano l’iPhone di fascia alta del 2020. Sembra che il dispositivo avrà un display frontale senza tacche, con Touch ID spostato sotto lo schermo e senza più la funzione Face ID.

Apple iPhone 2020, forse una nuova novità per i prossimi device

Ciò lascia in sospesa la domanda di dove si collocherà la fotocamera selfie sull’iPhone 12. Potrebbe essere posizionata sotto il display, come il sensore di impronte digitali, o inclusa all’interno della piccola cornice ai lati dello schermo. Le immagini di un brevetto depositato da Apple in Giappone il 23 dicembre mostrano un iPhone senza tacche. Apple sta sicuramente cercando di sbarazzarsi della tacca ma non è chiaro quando accadrà.

Diverse fonti hanno precedentemente riferito che Apple vuole mettere una fotocamera selfie e un sensore di impronte digitali sotto il display dei futuri iPhone, ma non siamo sicuri che questa tecnologia sarà pronta in tempo per gli iPhone 2020. Si dice che altri produttori, tra cui Samsung, stiano pianificando fotocamere sotto il display dei futuri dispositivi. Altri, invece, preferiscono utilizzare fotocamere selfie pop-up per mantere il display più ‘pulito’.

Nonostante queste recenti perdite, ci aspettiamo che alcuni dei futuri iPhone nel 2020 mantengano la tacca. Forse un modello potrebbe includere una tacca più piccola e mantenere così anche la funzione Touch ID di Apple.

Apple ha finalmente rilasciato ufficialmente il nuovo iOS 13

Apple iOS 13

Possiamo finalmente annunciare che il giorno tanto atteso da tutti gli appassionati degli smartphone Apple è arrivato. Da qualche ora è possibile scaricare il nuovo sistema operativo iOS 13.

Il sistema operativo in questione è stato presentato lo scorso 10 settembre 2019, insieme a tutti i nuovi dispositivi di Cupertino come iPhone 11 e tutte le sue varianti. Scopriamo insieme le novità del sistema operativo.

Apple: è finalmente arrivato il nuovo sistema operativo iOS 13

Il sistema operativo iOS 13 porterà su tutti i dispositivi dell’azienda di Cupertino molte importanti novità, a partire da un aggiornamento sui criteri di sicurezza. La versione però, vi ricordo che non è compatibile con gli iPad. Per il download sui tablet bisognerà aspettare il prossimo 30 settembre, dovete quindi avere ancora un po’ di pazienza. Le novità principali di iOS 13 sono quattro.

La prima è sicuramente la modalità scura, opzione che fornisce una nuova gamma di colori alle applicazioni e al sistema e può essere anche temporizzata. Il secondo punto è il Sign in with Apple, una forma molto più sicura per accedere al web, alla casella e-mail e alle password. In pratica si potrà utilizzare lo stesso ID Apple per autenticarsi. Il sistema operativo ha portato molte novità anche su video e foto, per ottenere scatti molto più nitidi e creare effetti più raffinati.

Ultimo punto ma sicuramente non per importanza, le nuove mappe, con applicazioni sempre più evolute e precise, in grado di competere con Google, fino alla modalità street view di luoghi e città. La procedura per scaricare il nuovo sistema operativo è quella normalmente prevista dall’azienda. Basta infatti recarsi in impostazioni e selezionare “aggiornamento software”.