Netflix: sta per arrivare la serie Curon, ambientata in Alto Adige

La piattaforma di contenuti in streaming Netflix sta per lanciare la serie TV Curon, ambientata in Trentino Alto Adige. Si tratta di un supernatural drama in cui mistero, leggenda e realtà si fondono per dare vita ad un racconto capace di trasportare gli spettatori in un incredibile viaggio alla scoperta di sé stessi e della propria identità.

La data ormai è fissata, la serie TV arriverà nel mese di giugno insieme a tantissimi altri titoli, alcuni già anticipati qualche giorno fa. Più precisamente sbarcherà sulla piattaforma il prossimo 10 giugno 2020.

Netflix sta per lanciare la serie TV Curon

Ormai mancano davvero poche settimane all’arrivo della nuova serie sulla piattaforma e, di conseguenza, sono emerse anche trama e cast di quella che si annuncia come una delle serie più attese di questa estate. Il colosso ha pubblicato la data di uscita della serie ambientata, in quello che è uno dei luoghi più suggestivi dell’Alto Adige, il Lago di Resia, con il suo campanile che spunta dalle acque e che d’inverno, quando tutto si ghiaccia diventa uno degli scenari più fotografati in assoluto.

Come anticipato precedentemente, si tratta di un supernatural drama in cui mistero, leggenda e realtà si fondono per dare vita ad un racconto capace di trasportare gli spettatori in un incredibile viaggio alla scoperta di sé stessi e della propria identità. Attraverseremo un percorso in cui non tutto è come sembra; anche sotto la superficie di quello che conosciamo si nascondono inquietanti misteri, spiega Netflix.

La serie è prodotta da Indiana Production con head writer Ezio Abbate, celebre per aver lavorato alla sceneggiatura di Suburra – La Serie, la prima serie italiana targata Netflix. Al fianco di Abbate troviamo gli autori Giovanni Galassi, Ivano Fachin e Tommaso Matano. Nel cast troviamo anche Valeria Bilello, Luca Lionello, Federico Russo, Margherita Morchio, Anna Ferzetti e molti altri attori italiani.